Sto "tirando su" Ansible per gestire centralmente le configurazioni di piu` macchine. Non sto a spiegare cosa sia ansible perche' sarebbe una cosa lunga, andate a leggere.

Comunque le macchine che devo gestire al momento sono dei desktop, con tutte le menate delle macchine di questo tipo. Una delle cose piu` odiose e` che Ubuntu ha deciso di non installare di default il server ssh, quindi una volta installata la macchina devi configurare la rete, configurare il proxy per apt e installare il pacchetto opportuno, alla faccia del mio tentativo di gestire centralmente le configurazioni.

L’altra soluzione (che a questo punto sarebbe persino piu` gradita) sarebbe di installare la versione server, questa almeno ha ssh attivo e poi installare tutti i pacchetti mancanti per avere una versione desktop funzionante.

Vabbe', lasuma perder, quello di cui volevo parlare e` la configurazione delle impostazioni del proxy di Firefox.

La cosa complicata e` che il file di configurazioni del browser (prefs.js) viene letto al lancio, poi le configurazioni sono riscritte alla chiusura, quindi qualsiasi modifica che viene fatta a browser aperto sarebbe sovrascritta all’uscita di Firefox.

Quindi dalle ricerche che ho fatto non e` possibile gestire questa cosa esternamente, a meno di chiudere Firefox prima della modifica le file di configurazione.

Sarebbe divertente sapere se sia possibile modificare le impostazioni del proxy della sessione attiva, in questo modo se FF non e` in uso potremmo modificare tranquillamente il file, in caso il browser fosse aperto potremmo modificare le configurazioni che verrebbero scritte alla chiusura. Ovviamente si puo` fare tramite la GUI, ma non so se si possa fare esternamente tramite script.

Comunque ho, forse, trovato una soluzione, al lancio, dopo avere letto il file delle preferenze prefs.js, Firefox cerca il file user.js e le impostazioni ivi presenti hanno la precedenza rispetto al file canonico. Quindi cio` che ho fatto e` stato innanzitutto di modificare il percorso della cartella standard di Firefox:

/home/utente/.mozilla/firefox/stringa_alfanumerica_casuale-epochtime

in:

/home/utente/.mozilla/firefox/default

modificare il file profiles.ini presente in "/home/utente/.mozilla/firefox/" in modo che il percorso punti alla directory che mi occorre.

Poi e` stato sufficiente configurare Ansible per creare un file user.js con le configurazioni da me volute, di impostare root come proprietario e gruppo e come permessi 0644.

As veduma!